Salsiccia di porco con marrone e arance

La ricetta riportata in questa pagina è stata realizzata da Ercole Lega, patron di Locanda Senio di Palazzuolo su Senio. Abbinamenti a cura di Maria Cristina Beretta.

Fonte: Sapori d'Italia N. 26 ottobre-novembre 2011

La ricetta che propongo era nei tempi antichi un piatto della Festa ed ha come ingredienti , i marroni del Mugello, che sono considerati il pane dei poveri, in quanto erano gli unici frutti che, utilizzati in tutte le maniere, contribuivano alla sopravvivenza, e la salsiccia di maiale era la ciliegina sulla torta .

Inoltre, il matrimonio, salsiccia, marroni  arance e timo era legato al tema dell’amore…… forse un po’ afrodisiaco??? dipende dai commensali…..

Fonte: sito web Albergo Diffuso Locanda Senio

Le ricette scelte  per Voi.

La ricetta
Tempi: di preparazione: 15 minuti
di cottura 30 minuti

 Ingredienti  per 6 persone

✔ 600 g di salsiccia di porco
✔ 4 cucchiai di olio extravergine di 
   oliva
✔ 300 g di marroni sbucciati
✔ 1/2 litro di brodo vegetale
✔ 1 cucchiaio di timo fresco
✔ il succo di 4 arance
✔ sale e pepe nero

 

Preparazione

Tagliamo la salsiccia in pezzetti lunghi 4 cm e mettiamola a friggere nell’olio. aggiungiamo i marroni e copriamo appena con il brodo. Saliamo e lasciamo bollire finche il brodo sarà quasi completamente asciugato e i marroni risultano teneri, aggiungiamo il timo fresco.

Versiamo il succo di arancia e alziamo la fiamma per due minuti. Spegnamo e pepiamo.