Gnocchi alla romana con julienne di radicchio di Asiliano

In questa ricetta gli gnocchi alla romana prendono la veste di antipasto. Serviti tiepidi con una julienne di radicchio, si trasformano da piatto povero in un ricercato antipasto in stile finger food.

 

Ingredienti per 6 persone:

PER GLI GNOCCHI
✔ 125 g di semolino
✔ 500 ml di latte 
✔ 1 tuorlo d'uovo
✔ 50 g di parmigiano
✔ 50 g di burro
✔ 60 g di scamorza affumicata 
✔ noce moscata un pizzico
✔ pepe nero qb
✔ olio extravergine di oliva qb
✔ sale qb

PER IL RADICCHIO
✔ 1 cespo di radicchio d'Asiliano
✔ vino rosso qb
✔ olio extravergine di oliva qb

Preparazione

PROCEDIMENTO
PER GLI GNOCCHI

 

1. Preparate su un ripiano un foglio di carta da forno di circa 30 cm di lunghezza
2. Preparate un altro foglio di carta da forno della stessa lunghezza e tenetelo da parte
3. Mettete il latte sul fuoco, in un pentolino capiente con il burro, il sale, il pepe e la noce moscata
4. Appena raggiunge il bollore, spostandovi dalla fiamma, aggiungete il semolino a pioggia mescolando energicamente con una frusta
5. Rimettete il pentolino sul fuoco e cuocete a fiamma bassa, continuando a mescolare con la frusta, fino a che il semolino non raggiunga la densità tipo della polenta
6. Toglietelo dal fuoco e aggiungete il tuorlo d’uovo e 25 g di parmigiano mescolando bene con la frusta
7. Versate il preparato per gli gnocchi sul foglio di carta da forno precedentemente preparato e adagiatevi sopra l’altro foglio
8. Con un mattarello stendete il preparato per fino ad ottenere un’altezza di circa un centimetro
9. Quando si sarà raffreddato bene, togliete il primo strato di carta da forno e ritagliate con un coppapasta tanti dischi di circa 5 cm di diametro
10. Poneteli su una teglia foderata con la carta da forno senza sovrapporli
11. Grattugiate la scamorza con una grattugia a fori larghi
12. Cospargete gli gnocchi con la scamorza grattugiata mischiata al parmigiano rimasto e, poco prima di servire, passateli al grill per 6 minuti circa

 

PER IL RADICCHIO

 


1. Lavate bene il radicchio e asciugatelo
2. Tagliatelo a julienne
3. In una padella antiaderente fate scaldare l’olio4. Aggiungete il radicchio e fatelo saltare bene
5. Sfumate con un po’ di vino rosso e lasciate cuocere per una decina di minuti al massimo
6. Adagiate un po’ di radicchio su ognuno degli gnocchi precedentemente gratinati, preferibilmente con l’aiuto di un coppapasta di una dimensione leggermente più piccola rispetto a quello utilizzato per la preparazione degli gnocchi.

(Fonte e foto: CucinCreando)